Treves Editore

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Collane Polis Sarkozy ENSEMBLE




Stampa PDF

Nicolas Sarkozy
ENSEMBLE
Una proposta di etica di governo e senso dello Stato

Anno di pubblicazione 2009
Introduzione Gianfranco Fini
Pag. XXIV - 123
Prezzo € 20,00
Collana Polis
ISBN 9788884630292

 

"Insieme, tutto è possibile": fu questo il motto della campagna elettorale che portò Nicolas Sarkozy alla presidenza della Repubblica francese, la stessa dichiarazione d'intenti che costituisce il filo rosso delle idee espresse in questo libro. L'autore si rivolge ai suoi compatrioti con un linguaggio schietto, diretto e coraggioso: "In un momento in cui la Repubblica va in pezzi voglio stringere con tutti i francesi un nuovo patto repubblicano. Un patto di fiducia, di sincerità e di verità".
Mosso dall'amore per la Francia e stimolato dal pensiero gollista nel quale si è formato, Sarkozy ha dimostrato di non essere ciecamente condizionato dall'ideologia, tanto da accogliere tra le proprie idee politiche le teorie gramsciane.
L'impegno è quello di far trionfare una politica che sia completamente al servizio della Nazione, e che, superando l'antica e infruttuosa contrapposizione tra destra e sinistra, consenta al Paese di risolvere la crisi dello Stato e della Repubblica e di ritrovare la passata grandezza.
Il Presidente francese si dichiara pronto a sfidare la crisi economica, sociale e culturale in cui ritiene sia sprofondata la Francia e ad affrontare temi di capitale importanza quali l'istruzione, l'immigrazione, il ruolo del capitalismo e l'occupazione, delineando una proposta politica che restituisca ai cittadini un nuovo senso dello Stato e una più alta etica di governo.
Lo stile asciutto e discorsivo coinvolge il lettore in una visione politica che, superando i confini della Francia, si allarga alla Storia e alla sensibilità europea.
Con introduzione di Gianfranco Fini.

L'Autore

Nicolas Sarkozy nasce a Parigi nel 1955. È il ventitreesimo Presidente della Repubblica francese, il sesto della V Repubblica. Candidato del partito neogollista Union pour un Mouvement Populaire (UMP), viene eletto il 6 maggio 2007 con oltre il 53% dei voti. Sin dai primi giorni del suo mandato dimostra un'inedita originalità politica rispetto ai governi precedenti.
Si laurea in legge con specializzazione in diritto privato, e in scienze politiche all'Università di Paris X - Nanterre, perfezionando i suoi studi all'Institut d'études politiques de Paris.
Avvocato dal 1981, socio fondatore dello studio legale associato Leibovici-Claude-Sarkozy, dal 2002 al 2007 è socio dello studio Arnaud Claude-Nicolas Sarkozy.
Entra in politica nel 1974, e nel 1976 aderisce al Rassemblement pour la République (RPR), il partito neo-gollista fondato da Jacques Chirac, divenendone per breve tempo segretario generale (1998) e poi presidente ad interim (1999). Nel novembre 2004 è presidente dell'UMP, partito nato dopo le elezioni presidenziali del 2002 dalla fusione dell'RPR con una parte dell'Union pour la démocratie française (UDF).
Unico dei presidenti francesi ad essere nato dopo la Seconda guerra mondiale, considerato l'ultimo dei gollisti, Sarkozy ha portato all'Eliseo una significativa svolta nella politica del Paese.

L'Indice

Introduzione di Gianfranco Fini * Note biografiche * Bibliografia
I. La mia verità
II. Il miracolo della Francia
III. La morale del capitalismo
IV. La sfida della globalizzazione
V. L’Europa e il Mediterraneo
VI. Tutto è possibile
Ensemble
APPENDICE
Discorso di Nicolas Sarkozy alla chiusura del semestre di Presidenza francese dell’Unione europea

Estratto Introduzione di Gianfranco Fini

«Possiamo ritrovare la fierezza di essere francesi. Se ci uniremo, se lo vorremo, se lo decideremo.» Nicolas Sarkozy ha vinto le elezioni presidenziali in Francia, due anni fa, con questa parola, “ensemble” (insieme). Non è uno slogan, ma un’idea guida. È l’invito a uscire dal pessimismo ritrovando la percezione di un destino comune. I francesi si sono fidati perché era (ed è) una proposta credibile. Ensemble è anche il titolo di un libro uscito nei mesi della sfida con il candidato socialista, Ségolène Royal. Il volume ha suscitato molto interesse, al di là dell’occasione elettorale. Una parte della vecchia intellighenzia di sinistra ha dichiarato di apprezzare le tesi dell’allora candidato gollista. Il successo del libro è stato, per così dire, trasversale. Le tesi in esso contenute hanno fatto discutere anche fuori dei confini della Francia. È importante che ora anche il pubblico italiano conosca nella sua interezza questo libro, ben oltre quella che è stata la pur ampia eco dei mass media. Ensemble non è soltanto un volume scritto “ad hoc” per le elezioni. È qualcosa di più. È un manifesto che contiene un pensiero politico fuori dagli schemi. Non è una raccolta ben confezionata di frasi ad effetto. È la proposta, articolata, di una “democrazia esemplare”. Come tale, mantiene intatta la sua forza e la sua attualità. Vi troviamo problemi che sono anche i nostri e che riguardano il futuro della società occidentale: dal lavoro (soprattutto dei giovani) all’educazione, dai flussi migratori alla nuova cittadinanza, dalla globalizzazione all’integrazione europea...
 

CERCA

Treves RSS

I nostri Feed I nostri Feed

Copyright | Legal notice | Privacy | Cookie Policy | Mappa del sito
 © Compagnia Editoriale Italiana Srl - Treves Editore - P.IVA 06728231009

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni sui cookie e su come disabilitarli con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie policy.

Accetto i cookies da quesdto sito.

EU Cookie Directive Module Information